Identità e cucina

Anche quest’anno si rinnova la collaborazione con la condotta Slow Food di Avellino per cercare di trovare un punto d’incontro tra cucina e cinema tramite l’istituzione di un apposito premio denominato Identità e cucina.

Mettere il piatto in tavola è un atto d’amore, politico, di civiltà. Slow Food Avellino riconoscerà un merito particolare al lavoro che riuscirà a costruire uno sguardo narrante sul cibo come messaggio immediato tra la consapevolezza del sé e la consegna dei saperi all’altro.

Lascia un commento