Film fuori concorso

Agadah – Behind The Scenes

Diretto da Marco Marrapese – Produzione Ra.Mo SPA | 2018

Agadah è la trasposizione cinematografica di un classico della letteratura europea, Manoscritto trovato a Saragozza di Jan Potocki, opera magmatica e visionaria che intreccia una serie di storie collegate l’una con l’altra, e in cui convivono generi letterari diversi. Il regista Alberto Rondalli, dopo anni dalla scrittura dell’adattamento, riesce a portarlo sullo schermo grazie all’incontro con il produttore Pino Rabolini. Il backstage segue la lavorazione del film attraversando le varie storie che lo compongono e indagando l’approccio registico di Alberto Rondalli nei confronti di un’opera così complessa.

Marco Marrapese (Benevento 1986) Lavora come assistente alla regia e aiuto regista per documentari e film tv. Come critico cinematografico collabora con la rivista Ragazzo Selvaggio con la webzine Pointblank e con Il sannio quotidiano. Dal 2015 è il co-direttore organizzativo del festival Comicron, fondato da Ugo Gregoretti.

 

Dentro e fuori l’autismo

regista: Alessio Saglio | anno: 2017

Il disturbo autistico rappresenta una delle patologie più complesse dell’infanzia perché chiama in causa tutti i fattori dello sviluppo determinando quadri clinici che, pur nella loro diversità, pongono notevoli difficoltà interpretative. Il documentario è opera di un padre (regista di professione) che ha voluto evidenziare i progressi ottenuti dal figlio e da un gruppo di bambini (alcuni genitori dei quali sono stati intervistati nel documentario) con il Progetto evolutivo relazionale a mediazione corporea denominato “Tartaruga” promosso dall’Istituto di Ortofonologia di Roma e che prevede la presenza di una equipe multidisciplinare altamente specializzata che segue il bambino dal momento della diagnosi ai vari step di terapia monitorati in base al l’andamento della stessa. Responsabile del progetto è Magda Di Renzo e il direttore dell’Istituto è Federico Bianchi di Castelbianco.

 

Lo spirito dei falò

2018 / Italia – Workshop di documentario partecipato

Sinossi: A San Nicola, ogni anno a dicembre, si realizza un evento molto importante e atteso da tutti. L’accensione dei falò di San Nicola. Gli organizzatori dell’evento, attraverso racconti e attraverso immagini create direttamente da loro cercano di trasferire il senso più profondo della manifestazione.

Laboratorio coordinato da: Umberto Rinaldi  |  Riprese e fotografia: Giovanni Bocchino  |  Audio: Stefania Tranfaglia  |  Coordinamento: Marco Carpineto

 

Se Resto è perché – Venticano

2018 / Italia –  Workshop di documentario partecipato

Sinossi: In un paese come Venticano di poco più di 2000 anime, la tendenza generale è senz’altro quella di partire e di cercare fortuna (lavorativa e di vita) fuori dai confini del paese. Le storie di Giuseppe, Leonardo, Tiziana e di tutti gli altri però ci ricordano che è possibile anche decidere di restare e costruirsi un futuro in paese.

Laboratorio coordinato da:  Umberto Rinaldi | Riprese e fotografia: Giovanni Bocchino | Audio: Stefania Tranfaglia |  Coordinamento: Marilisa Mazzarella | Hanno Partecipato: Paolo Antonellis, Giuseppe Cefalo, Tiziana Ciarcia , Leonardo Lardieri, Domenico Nardone Nardone , Carmine Pucino.

 

Se resto è perché – Irpinia

2018 / Italia – Workshop di documentario partecipato

Sinossi: Protagonisti di questa storia non sono il verde dell’Irpinia o la floridità delle sue terre, protagonisti di questa storia sono la fermezza, la forza di volontà e l’ottimismo di chi ha deciso di restare sul proprio territorio e cercare di riscrivere il proprio destino, anche quando questo presenta difficoltà.

Laboratorio coordinato da:  Umberto Rinaldi | Riprese e fotografia: Giovanni Bocchino | Audio: Stefania Tranfaglia |  Coordinamento: Marilisa Mazzarella | Hanno Partecipato: Gaetano Branca,  Michela Mancusi, Vito Pagnotta, Francesco Savoia, Carmine Ioanna.