Anche quest’anno il festival ha base a Venticano (AV) sede storica e si muove in altri paesi della provincia di Avellino come Trevico (con l’inevitabile, e sempre piacevole, omaggio al Maestro Ettore Scola) e a Montemiletto.

A Trevico ci attenderà la sempre attiva e accogliente associazione Irpinia Mia, mentre a Montemiletto il festival sarà ospite del Ludovico Van, organizzazione che opera nel campo culturale e che per il secondo anno consecutivo apre al festival la sua splendida terrazza sull’Irpinia.

Altra collaborazione che si consolida quest’anno è quella con il Multisala Gaveli, che ospiterà alcune nostre proiezioni nella sua Arena sotto le stelle, la prima ad aver riaperto in Italia dopo il Lockdown, lo scorso 15 giugno.

A concludere il festival consolideremo gli ormai classici appuntamenti della Cavea di Venticano e del Drive in a Piazza Mercato